Bike hotel

L’agriturismo ha sposato il progetto Parco Bike che nasce con l’obiettivo di promuovere il turismo sostenibile all’interno del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano grazie all’utilizzo di biciclette a pedalata assistita.
Dal 2014 è inoltre un BIKE HOTEL del Parco Nazionale, offrendo una serie di servizi specializzati per la vostra vacanza in bicicletta

  • Apposito locale protetto per la custodia delle bici
  • Kit-bike con tutti gli strumenti per la manutenzione e la riparazione delle bici
  • Attrezzatura per il lavaggio delle biciclette
  • A disposizione materiale illustrativo degli itinerari, sui tracciati e i bike park oltre ad informazioni su eventi e manifestazioni
  • Alimentazione specifica e pranzo al sacco su richiesta
  • Servizio di lavanderia e asciugatura per gli indumenti tecnici

La zona , infatti, è un territorio ideale per la pratica del cicloturismo, con un gran numero di strade minori poco o per nulla frequentate dal traffico motorizzato, ideali quindi per essere percorse in bicicletta, anche se con frequenti dislivelli, che però possono essere facilmente superati grazie alle bici di ultimissima generazione, a pedalata agevolata. Puntando sulla totale sostenibilità sotto il punto di vista ambientale, la carica dei motori elettrici delle biciclette avviene tramite apposita pensilina dotata di pannelli fotovoltaici. Queste biciclette sono disponibili solo su richiesta e prenotazione con qualche giorni di anticipo. La struttura possiede inoltre biciclette mountain bikes che sono sempre presenti in azienda, in ogni periodo dell’anno e che sono messe a disposizione degli ospiti della struttura dietro pagamento di una tariffa minima.

Durante l’anno, in particolare nel periodo primaverile ed estivo, è possibile effettuare anche tour guidati nei dintorni, nel bellissimo scenario della Lunigiana e Parco Appennino, con la presenza del qualificato personale dell’associazione di turismo sostenibile Farfalle in Cammino. In particolare ricordiamo l’evento che si tiene ogni anno l’ultimo fine settimana di aprile , la cosiddetta Pedalata dei Castelli, tra natura, borghi e castelli della Lunigiana, con soste enogastronomiche che consentono di apprezzare i prodotti tipici del territorio, e pedalate con le bici del progetto PARCO BIKE.

Maggiori informazioni sul progetto PARCO BIKE:

info http://www.parcobike.it

Le bici del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano

Le bici del parco nazionale si avvalgono di un motore elettrico di ultima generazione, l’affidabile Bionix Premium Series, di produzione canadese. Bionix propone un kit di dimensioni e peso contenuti, costituito da ruota posteriore, batteria e consolle elettronica.

Questo kit è stato montato su una bicicletta caratterizzata da componenti di alto livello, scelti con meticolosa attenzione ed esperienza, ottenendo una E-bike bella, potente ed affidabile.

Tutte le biciclette sono fornite dei migliori accessori per il cicloturismo, come gli affidabili navigatori GPS Garmin – da affiancare a dettagliati road-book cartacei completi di cartografia -, le borse waterproof della Ortlieb, i sicuri caschi della Limar, i pratici porta mappa da applicare al manubrio della Rixen-Kaul e per un vacanza a pedali con tutta la famiglia abbiamo pensato anche ai caschi e ai seggiolini per i più piccini.

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • Motore elettrico: Bionix Premium Series PL250HT SL XL (250Watts)
  • Velocità massima in pedalata assistita: 25km/hAutonomia: fino a 105km* con batteria 48V/8.8Ah
  • Display: on/off, retroilluminazione, indicatore velocità/km totali/km parziali; Tasto “modalità rigenerazione batteria”
  • Batteria: ioni di lithio
  • Voltaggio Nominale: 250W
  • Telaio: alluminio triplo spessore, idroformato, colore bianco
  • Forcella: alluminio rigida da 1-1/8 colore bianco
  • Gruppo cambio: Shimano Deore
  • Coperture: Schwalbe Marathon Plus Tour
  • Manopole: Ergon GP1
  • Sella: Selle Royal

Gallery